X Dream Ceresole Reale, la falesia e il festival di Total Dry Tooling

Il report di Umberto Bado ed il video del Festival del Total Dry Tooling tenutosi nella falesia X Dream di Ceresole Reale (TO).

Total Dry. Una disciplina per folli? Un’attività solo per pochi forzuti eletti? Vera la prima, falsa la seconda! Si perchè siamo tutti d’accordo che qualcosa di strano c’è nell’arrampicare con piccozze e ramponi sulla nuda e secca roccia ma gli eventi come il Festival del Dry avvenuto a Ceresole Reale il 19 novembre dimostrano che pò essere un’attività per tutti. Tutti quelli come noi che, appena finita l’estate, devono per forza riprendere in mano le piccozze!

Il total dry per alcuni è una attività a sé stante, per altri è un modo di allenarsi per il ghiaccio, per il dry tooling o semplicemente una maniera di affinare la propria tecnica sulla roccia in vista di future ascensione in montagna.

Click Here: mochila fjallraven

Ovviamente non è possibile praticare il total dry sulle normali falesie d’arrampicata sportiva, ecco dunque che nascono falesie apposite come la falesia X Dream di Ceresole Reale. Creata nel 2016 dall’iniziativa congiunta di Matteo Rivadossi e Luca Ponziani del negozio Mountain Sicks, già ideatore e creatore della falesia X-Ice Park, la falesia X Dream contava 8 tiri dal D5 al D10. Nel 2017 la proposta di tiri si è arricchita di tre nuove linee chiodate da Umberto Bado. All’estrema sinistra della falesia sono stati chiodati due monotiri. Da sinistra verso destra troviamo:

La Bella D7
La Bestia D7+
Continuado verso destra:
Opera Prima D9
La Dura D10
Fessurina di sx D5
Fessurina di dx D5+
La Tripla D8 (6-/7+)
L’Obliqua D7
Gusto Scozzese D6
Orco Muro D7

Tutti i tiri strapiombanti della falesia sono stati attrezzati con rinvii fissi C.A.M.P. La terza linea nuova si trova all’esterma destra della falesia sotto il traliccio dell’alta tensione. Chiamata ironicamente Bassa Tensione, è composta da tre tiri completamente spittati ma senza fissi. I gradi sono L1: D5, L2: D7, L3: D3/erba.

Con queste novità e con la voglia di inaugurare ufficialmente la falesia X Dream, ha avuto vita la prima edizione del Festival del Dry di Ceresole Reale grazie alla collaborazione tra il Ceresole Sport Village, il negozio Mountain Sicks, GAT- Guide Alpine Torino e con il sostegno dei partners tecnici C.A.M.P. e CASSIN. Una giornata di festa dove tutti hanno potuto provare a torcere le lame nelle fessure e fare scintille con i ramponi. Ai neofiti è stato dedicato uno stage didattico tenuto dalle Guide Alpine Torino sulle tecniche del dry e per i climbers più caldi si sono potuti cimentare sui tiri nuovi.

Per rendervi meglio l’idea di cosa è stato il Festival del Dry, eccovi le riprese girate e montate da Paolo Giacobbe. Un bel ricordo per chi c’era e una tirata d’orecchi per chi non è potuto esserci!

di Umberto Bado

SCHEDA: la falesia X Dream

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *